L'ex interista Riccardo Ferri, ospite nel salotto di Pressing ha commentato il successo di ieri dell'Inter di Antonio Conte sul Milan di Stefano Pioli: "Conte sa che il percorso è ancora lungo, ma fino a questo momento i nerazzurri si sono tolti grandi soddisfazioni. Il lavoro paga. L’Inter ha sofferto un po' prima di trovare l’equilibrio di adesso. Giocando più bassa, fa meglio e manda in gol tutti i giocatori. Eriksen e Perisic sono due calciatori acquisiti importanti e Conte adesso ha una squadra forte. Sta avendo la sua rivincita dopo tutte le critiche ricevute. Trovo incredibile il sacrificio per la squadra di Lautaro e Lukaku, incarnano un gran senso di appartenenza che con Conte, si percepisce di più rispetto a prima". 

Sezione: News / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 21:10
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print