Rinviato di un anno a causa della pandemia di Covid-19 che ha paralizzato il mondo, l'Europeo 2020 potrebbe andare in scena dall'11 giugno al 11 luglio in un'unica sede e non essere più itinerante, come era stato studiato per il suo 60esimo anniversario. E' quanto anticipato da Karl-Heinz Rummenigge, Ceo del Bayern Monaco, al quotidiano bavarese Münchner Merkur: "Non si può dimenticare che l'idea di questa edizione speciale del torneo viene da quando non c'era il coronavirus - ha evidenziato Kalle -. So che il presidente della Uefa Aleksander Ceferin si sta chiedendo se non sia il caso, visto che la pandemia è ancora in atto, di far svolgere gli Europei in una sola nazione con un protocollo sanitario molto rigido". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - ANDRIJA RADULOVIC, CHE TALENTO ALLA CORTE DI STANKOVIC

Sezione: News / Data: Mar 19 gennaio 2021 alle 18:28
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print