Dal Daily Mirror arrivano ulteriori aggiornamenti relativi alla vicenda Alexis Sanchez e al suo possibile trasferimento all’Inter. Al momento il trasferimento resta in bilico, con il Manchester United che dunque dovrebbe pagare al giocatore, ormai ai margini, uno stipendio incredibile per i prossimi tre anni. L’Inter non intende pagare interamente l’ingaggio del 30enne cileno, per questo aveva chiesto ai Red Devils un aiuto per coprirne una parte. I dirigenti dello United, dal canto loro, intendono chiarire al più presto tutte le sfaccettature dell’affare, compreso l’eventuale riscatto da parte dei nerazzurri su cui vorrebbero delle garanzie. Lo United non è obbligato a contribuire al pagamento dell’ingaggio - si legge - ma è altrettanto vero che difficilmente il calciatore accetterebbe il trasferimento se fosse costretto a decurtarsi lo stipendio.

I Red Devils non stanno operando in una posizione di vantaggio, considerato il fatto che l’Inter ha altre opzioni per l’attacco (il tabloid cita il bianconero Paulo Dybala nell’ambito di uno scambio con Mauro Icardi) e che Sanchez è ormai in fondo alle gerarchie del tecnico Ole Gunnar Solskjaer.

Alessandra Stefanelli

Sezione: News / Data: Gio 22 Agosto 2019 alle 14:30
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print