Intervistato da Firenzeviola.it, l’avvocato e procuratore sportivo Dario Canovi ha parlato di alcuni dei temi più caldi del mercato italiano: “Chiesa lontano da Firenze l’anno prossimo? Era già lontano l'anno scorso per me. Quando un giocatore vuole andar via va lasciato andar via, altrimenti non rende per quello che può. C'era la possibilità di cederlo per cifre importanti, mentre ora sarà difficile. Per fare plusvalenza la Juventus ha ceduto Pjanic ed ha preso Arthur. L'unico acquisto è stato quello di Icardi con l'Inter che poi ha girato i soldi al Real Madrid per prendere Hakimi. Tutti hanno problemi di bilancio, il Coronavirus ha tolto introiti importanti, cedere Chiesa a 80 milioni è difficile”.

Sul possibile approdo di Luciano Spalletti alla Fiorentina: “È il tipo di allenatore che a mio avviso può far bene, ma gli serve il supporto necessario, i giocatori che servono a lui. Credo che sia la cosa di principale importanza”.

VIDEO - UNDICI ANNI FA LA PRESENTAZIONE DI MILITO E MOTTA: QUANTE GIOIE IN NERAZZURRO

Sezione: News / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 18:01
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print