Il Covid-19 è stato il tema principale nell'agenda del Consiglio odierno della Fifa, riunito in videoconferenza per affrontare una serie di questioni relative alle misure da prendere per cercare di adattare il calcio globale alla pandemia. Sono state confermate e ratificate le decisioni prese dall'Ufficio nell'ultima riunione del 25 giugno. E' stato ratificato quindi il regolamento che disciplina il "Fifa COVID-19 Relief Plan", il "Recovery Fund" del calcio, il fondo da 1,3 miliardi di euro costituito da finanziamenti diretti e prestiti per far fronte alla crisi dei ricavi dei club derivati dalla pandemia. Sono state ratificate anche le modifiche ai calendari delle partite internazionali maschili e femminili. Il presidente della Fifa Gianni Infantino ha anche riferito dei vertici avuti con i presidenti delle associazioni membri a luglio e agosto.

Sezione: News / Data: Ven 18 settembre 2020 alle 02:30
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print