Il Real Madrid è il miglior club formatore del 2019, secondo la definizione della Uefa secondo la quale i giocatori cresciuti nelle giovanili che poi esordiscono tra i professionisti devono aver militato in squadra per almeno tre stagioni tra i 15 e i 21 anni. E' il risultato di un'indagine condotta dal Cies, l'Osservatorio del calcio di Neuchatel, dove è stata calcolata la percentuale di minuti giocati dai vari calciatori nei top 5 campionati europei. I blancos superano il Barcellona (39 giocatori vs 34), mentre al terzo posto c'è il Lione. Giù dal podio il Manchester United; Atalanta, Milan e Roma, a quota 15, sono le prime squadre italiane nella graduatoria delle migliori 60. Attardata l'Inter, a 13, otto giocatori in meno rispetto al precedente rilevamento del 2018. Il Partizan Belgrado guida la classifica degli altri campionati (75) davanti ad Ajax e Sporting Lisbona. 

VIDEO - NERAZZURLI - LAUTARO MERAVIGLIA E I GOL "INUTILI" DI LUKAKU: SASSUOLO-INTER VISTA DA TRAMONTANA

Sezione: News / Data: Lun 21 Ottobre 2019 alle 21:48
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print