Dopo aver utilizzato soluzioni in loco a causa del formato internazionale delle competizioni europee, la Uefa ha ora testato e approvato con successo una soluzione tecnica remota VAR, che ha sede presso la sede di Nyon, e sarà implementata per la prima volta in veste ufficiale per domani, nel match di Champions League tra Siviglia e Chelsea. L'arbitro in campo sarà assistito dalla sala operativa del VAR a Nyon, in Svizzera, dal VAR Tiago Bruno Lopes Martins e dall'assistente del VAR Luís Miguel Branco Godinho, entrambi portoghesi. Un sistema VAR di riserva sarà comunque operativo anche in loco all'Estadio Ramón Sánchez-Pizjuán per questa partita. I sostituti VAR, Paolo Valeri e Ciro Carbone, entrambi italiani, possono essere chiamati in causa in caso di problemi di connettività.

VIDEO - ACCADDE OGGI - 01/12/1971: BMG-INTER, BORDON PARA TUTTO E I NERAZZURRI VANNO AVANTI

Sezione: News / Data: Mar 01 dicembre 2020 alle 15:10
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print