Ennesimo capitolo nella spinosa vicenda relativa a Luis Suarez e all’esame farsa sostenuto all’Università per stranieri di Perugia per l’ottenimento del passaporto italiano. Il gip ha infatti respinto l’istanza della professoressa Stefania Spina, che aveva chiesto la revoca della misura restrittiva. La stessa prof, come da “ammissione del calciatore Suarez” aveva inviato all’attaccante il file con il testo dell’esame per la conoscenza dell’italiano. Secondo il gip la docente - sospesa per otto mesi - aveva "sollecitato" lo studio del file inviato a Suarez che a sua volta "aveva assicurato di ripassare bene anche durante il volo verso Perugia". L’attaccante in quei giorni era anche in trattative per il trasferimento alla Juventus, operazione che rendeva necessario il passaporto comunitario visto che il club bianconero aveva esaurito gli slot per i calciatori extracomunitari.

VIDEO - "LULA" DA URLO, ANCHE PER TRAMONTANA: DOMINIO INTER NELLA STRACITTADINA

Sezione: News / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 22:22
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print