Ex difensore di Inter e Catania a cavallo degli anni '80, Nazzareno Canuti da doppio ex ha fatto il punto dai microfoni di Itasportpress sulla prossima sfida di campionato che vede frapposti i nerazzurri e gli etnei in terra siciliana: “Ho visto una buona Inter contro il Genoa specie in difesa. Il reparto colabrodo dello scorso anno non c’è più. Con il Grifone non ci sono state tante azioni da rete ma neanche pericoli davanti a Handanovic. Il Catania credo che non ripeterà gli errori dello scorso anno se andrà in vantaggio facendosi rimontare.

L’Inter dovrà aspettare i rossazzurri e poi colpirli nel momento favorevole. Per il Catania potrebbe essere decisivo Bergessio e per l’Inter Guarin. Mazzarri sta facendo un buon lavoro ma per vedere se in questa squadra c’è farina del suo sacco, bisognerà aspettare almeno 10 partite. In ogni caso credo che il test di Catania sarà importante visto che il Catania ha un attacco più forte del Genoa”.

Sezione: News / Data: Gio 29 agosto 2013 alle 03:30 / Fonte: Itasportpress.it
Autore: Emanuele Tramacere / Twitter: @tramacema
vedi letture
Print