Ospite di 'Memorabilia' a Inter Channel, Nicola Berti ha parlato del mondo nerazzurro a 360 gradi. Ecco una piccola anticipazione mandata in onda dal canale tematico: "L'autogol di Sebastiano Rossi in quel 3-1 nel derby sul mio tiro? Ho cercato di convincere la Gazzetta che fosse un mio gol. "Non potete non darmi un gol del genere", dicevo loro. Adesso su ogni tiro danno un gol, all'epoca non era così: bastava una piccola deviazione ed era considerato autogol - ricorda l'ex centrocampista nerazzurro -.

Lo stesso accadde nel 1988-89 con il Napoli: altro che autogol di Fusi, ha fatto gol Berti! Rivoglio indietro i miei 10-12 gol che mi mancano. C'è gente che è arrivata a 95 gol e gliene hanno tolti 30: una regola stupida. Prima delle partite ero tranquillissimo, il problema era il dopo-gara, specialmente nei derby. Altro che riposare...".

Sezione: News / Data: Mer 19 aprile 2017 alle 17:35
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print