Beppe Bergomi manda un messaggio a Walter Zenga, suo ex compagno ai tempi dell'Inter attraverso la redazione di Sky Sport, dove ieri sera durante Calciomercato l'Originale è stato ospite l'uomo ragno. "Ciao Walter, ti mando i saluti da qui, con San Siro alle mie spalle, la Scala del calcio, dove abbiamo passato momenti molto belli insieme. Abbiamo fatto tanti anni insieme in camera, - continua lo zio raccontando alcuni aneddoti di Zenga - Walter si addormentava abbastanza presto, non voleva alcun tipo di luci, gli dava fastidio anche il pallino rosso della televisione, mentre a me piaceva leggere e stare più sveglio. L’anno dei record, io, lui, Baresi, Mandorlini e Riccardo Ferri siamo andati a parlare con il Trap in un momento di difficoltà e siamo riusciti a ricompattare il gruppo e ripartire. Ogni tanto, quando arrivava all’allenamento non aveva tanta voglia, allora Trapattoni andava da Castellini e diceva: 'Portalo dietro al tendone, fallo allenare un po' meno e poi mandalo via'. E’ stato un grande, uno che vince per tre volte il premio di miglior portiere al mondo, ha fatto una carriera straordinaria. Ti auguro il meglio, lo sai che ti voglio bene, un abbraccio grande dallo zio".

Sezione: News / Data: Gio 09 aprile 2020 alle 11:08
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print