I giocatori del Bayern Monaco hanno accettato il taglio dei propri stipendi fino alla fine della stagione, a causa dell'epidemia di coronavirus che sta complicando i piani finanziari dei club in giro per il mondo. Lo ha dichiarato Herbert Hainer, presidente del club bavarese, alla Bild: "È molto gratificante che la nostra squadra abbia una completa comprensione della situazione e continuerà a rinunciare allo stipendio fino alla fine della stagione". Finora, Ivan Perisic e compagni avevano accettato di guadagnare il 20% in meno ad aprile, dopo che il campionato era stato sospeso a metà marzo, ma ora non è dato sapere a quanto rinunceranno. 

VIDEO - ICARDI-INTER, ORA E' FINITA DAVVERO: QUANDO WANDA INSULTO' IL TELECRONISTA

Sezione: News / Data: Sab 30 maggio 2020 alle 14:51
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print