L'ex portiere di Inter e Lazio Marco Ballotta, intervistato da TMW Radio, ha parlato anche della situazione dei nerazzurri: "All'Inter sono stati commessi tanti errori, valutazioni sbagliate sul mercato e non solo. Non c'erano le premesse per continuare insieme a Mancini. Al club serviva una scossa e scossa è stata. Mancano ancora due settimane all'inizio del campionato, i tempi per lavorare bene ci sono ancora.

De Boer avrà modo di verificare le condizioni della squadra e scegliere i nuovi obiettivi sul mercato. Inter anti-Juventus? L'inter può essere l'anti-Juventus in ottica secondo posto, ma non può certo competere coi bianconeri per la vittoria del campionato. La Juve è e sarà davanti a tutti in Italia per almeno altri due anni".

Sezione: News / Data: Mar 09 agosto 2016 alle 17:12
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print