Intervistato da Il Roma Alessandro Altobelli, ex attaccante nerazzurro, dice la sua sulla lotta scudetto tra le prime tre della classe, Juventus, Inter e Napoli: "La Juve è sempre la squadra da battere. Prima di giocare con l’Inter aveva vinto cinque partite e pareggiata una, non giocando benissimo. Poi con i nerazzurri ha fatto una gara straordinaria, ha meritato. Quindi è la squadra da battere. L'Inter si è rafforzata notevolmente e credo che la sua difesa sia tra le più forti al mondo. Ha un centrocampo forte e in attacco può migliorare, perché Lautaro e Lukaku sono buoni attaccanti, però devono segnare di più. Essendo il Napoli in difficoltà, forse l'Inter può averlo superato, cosa che non accade con la Juve però. Se ad inizio campionato mettevamo in ordine Juve, Napoli e Inter, oggi c'è da invertire secondo e terzo posto, perché gli azzurri non attraversano un buon momento, in classifica non sono messi benissimo, fanno fatica a segnare e c'è qualche polemica di troppo".

Sezione: News / Data: Sab 19 Ottobre 2019 alle 16:06
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print