Da Pep Guardiola, rimpianto di Massimo Moratti (dopo il rinnovo con il Barcellona), arriva un rimpianto per i tifosi nerazzurri. Argomento, Ibrahim Afellay, fresco giocatore blaugrana. Così il tecnico spagnolo lo ha descritto, tessendone le lodi: "E' un calciatore molto bravo e ci offre soluzioni diverse in attacco. Non perde mai il pallone, sfrutta in modo ottimale gli spazi, può giocare su entrambe le fasce e tira sia di destro che di sinistro.

Qui tutti lo hanno accolto alla grande, sono felice di averlo a disposizione". Va ricordato che Afellay si è trasferito al Barcellona per soli 3 milioni di euro, dal momento che era in scadenza di contratto a giugno 2011. Sneijder in tempi non sospetti lo aveva consigliato alla dirigenza nerazzurra, che però non ha affondato il colpo e si è fatta soffiare l’esterno olandese dai catalani. Un peccato, considerata l’età, il costo e, soprattutto, il valore del giocatore.

Sezione: News / Data: Dom 02 gennaio 2011 alle 10:14
Autore: Fabio Costantino
vedi letture
Print