"Penso che la cosa difficile in una partita come questa è che non sei sicuro di dove ti trovi. I nostri avversari stasera si sono giocati le loro chance, ma abbiamo soffocato tutte le loro idee. Ci sono stati alcuni aspetti positivi che possiamo prendere". Lo dice il capitano del Bayern Leverkusen, Lars Bender, intercettato dalla Uefa dopo il successo sui Rangers e la qualificazione ai quarti di Europa League contro l'Inter: "Abbiamo avuto la possibilità di segnare una o due volte in più stasera e nei prossimi turni dobbiamo assicurarci di essere più clinici davanti alla porta, ma la cosa più importante di questa sera è stata far girare il pallone, evitando infortuni e ritrovando il ritmo". 

Sezione: L'avversario / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 23:49 / Fonte: Uefa.com
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print