E' stato il tardo pomeriggio di Samuel Eto'o, un lungo congedo che FcInterNews.it segue in diretta con aggiornamenti costanti.

ORE 19.08 - La redazione di Sky annuncia che ancora non si sa come Eto'o saluterà i tifosi e se lo farà. Per Mediaset, l'incasso totale dall'operazione è di 27 milioni di euro, bonus inclusi.

ORE 19.04 - SportMediaset riferisce che l'accordo tra le parti è stato raggiunto dopo la definizione degli ultimissimi dettagli. Adesso gli uomini mercato dell'Inter si getteranno a capofitto per cercare un sostituto del camerunese, come chiesto da Gasperini. Il nome più 'caldo' resta quello di Forlán.

ORE 18.21 - L'Anzhi ha ufficializzato sul proprio sito di aver acquistato Samuel Eto'o, come anticipato. "L'operazione è stata definita tra le parti, ringraziamo l'Inter per la professionalità durante le trattative e l'atteggiamento costruttivo. Domani il giocatore sosterrà le visite mediche (a Roma, Villa Stuart, ndr) e a quel punto firmerà un triennale con il nostro club. Da giovedì Samuel sarà poi nel centro di allenamento della squadra per prepararsi alla gara contro il Rostov FC". Per vedere il comunicato, clicca qui!

ORE 18.00 - Poco fa, Marco Branca e Piero Ausilio sono usciti dai loro uffici e a Gazzetta.it hanno dichiarato: "L'Anzhi potrebbe ufficializzare Eto'o già questa sera sul proprio sito, ma la vera chiusura ci sarà domani mattina. L'annuncio lo daremo dopo le visite, è più corretto", ha detto Ausilio. L'Inter annuncerà il trasferimento, attraverso un comunicato stampa, domani in mattinata dopo che Eto'o avrà superato le visite mediche perché "lo riteniamo più corretto", ha detto Ausilio. L'Anzhi invece può rilasciare un comunicato già a breve, in serata. Samuel dunque saluterà Milano a brevissimo: per domani sosterrà le attese visite mediche a Roma, a Villa Stuart, dopo che ha ormai già dato l'addio allo staff tecnico, ai suoi ex compagni e a tutto il mondo Inter per approdare in Daghestan, dove diventerà anche il giocatore con l'ingaggio più alto nella storia del calcio con i suoi 20,5 milioni netti a stagione (per tre anni).

ORE 17.40 - Le parole più importanti arrivano dall'uomo mercato dell'Anzhi, German Tkachenko, uscendo dallo studio del vicepresidente dell'Inter, Rinaldo Ghelfi, ha dichiarato ai giornalisti di Gazzetta.it: "Abbiamo scelto Eto'o perché è un giocatore fantastico. Adesso ci sono solo delle piccole formalità, che saranno risolte domani. Ma abbiamo concluso la trattativa, e tra 45' ci sarà un comunicato ufficiale". Intanto, Sky fa sapere che all'uscita di tutti i dirigenti coinvolti nella trattativa ci sarà la comunicazione alla stampa definitiva dell'operazione conclusa, dopo le parole di Tkachenko che sono già un segnale importantissimo.

ORE 17.25 - Il vertice tra l'Anzhi e l'Inter, iniziato intorno alle 16.50, è durato poco più di trenta minuti. C'erano Claudio Vigorelli, agente di Eto'o, i delegati dell'Anzhi e i vertici dell'Inter, con Marco Branca, Piero Ausilio e Rinaldo Ghelfi. E' arrivata la fumata bianca: Samuel Eto'o è un giocatore dell'Anzhi. Per ora, solo ufficiosamente, perché l'annuncio ci sarà a breve, ma è tutto completato. 

ORE 17.00 - L'avvocato Alberto Ziliani, legale per l'Italia di Samuel Eto'o, nel fare il punto della trattativa con i giornalisti di Gazzetta.it ha dichiarato che l'affare è ormai a un passo dalla chiusura: "Siamo vicinissimi. Mancano solo alcuni dettagli tra i due club, mentre tra l'Anzhi ed Eto'o dovremmo esserci".

Liotta-Romano-Cavasinni

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 23 Agosto 2011 alle 18:18 / articolo letto 18232 volte
Autore: Christian Liotta