"La verità è che, da un paio di settimane, ovvero da quando sono scoppiati i prima casi di Covid, si vive nell’emergenza". Così il Corriere dello Sport descrive l'ambiente Inter, sofferente per le tante defezioni causa virus e non solo. "Hakimi, evidentemente, è stata l’ultima tegola di un periodo nero - si legge -. Come previsto, il tampone di ieri ha confermato la positività del marocchino (il sospetto è che sia avvenuto in nazionale). Il resto del gruppo squadra, ieri, è stato sottoposto a un giro di test, il cui esito si conoscerà soltanto oggi. Al momento, comunque, nessun altro giocatore ha mostrato sintomi. Nemmeno l’ex-Dortmund però aveva avvertito segnali nei giorni scorsi e anche adesso sta benissimo. Insomma, certezze assolute non ce ne possono essere: solo ottimismo e speranza. A ogni modo, tutti hanno preferito proseguire l’isolamento fiduciario facendo la spola tra casa e centro sportivo, a eccezione dei primavera che resteranno chiusi alla Pinetina".
Dopo le beffe con Milan e Borussia MG, gare dominate per larghi tratti ma senza arrivare al successo, ora i nerazzurri puntano Genoa e Shakhtar Donetsk. Si parte domani con la trasferta di Marassi, da affrontare senza Radu, Vecino, Skriniar, Hakimi, Gagliardini, Young e Sanchez. "Dopo il giro di tamponi di ieri, ne verrà fatto un altro (rapido) direttamente domani mattina, in albergo a Genova, poche ore prima della partita - sottolinea il CdS -. Da domenica, invece, scatterà il protocollo Uefa, che prevede, per le squadre in trasferta, un test a 48 ore della partita e un altro lunedì appena atterrati a Kiev. Nel frattempo, l’auspicio è che si negativizzino almeno Gagliardini, Radu, Skriniar e Young. I primi due, però, ieri sono risultati ancora positivi, mentre per gli altri l’esito si conoscerà oggi". Mezzo sorriso per il recupero di Sensi: l'ex Sassuolo andrà in panchina, gli esami hanno escluso lesioni.

PROBABILE INTER (3-4-1-2): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Darmian, Vidal, Brozovic, Perisic; Barella; Lukaku, Lautaro.

VIDEO - ACCADDE OGGI - 23/10/2007: CSKA-INTER 1-2, GOL PER SAMUEL CON UNA STRANA ESULTANZA

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 23 ottobre 2020 alle 08:15 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print