Dopo dichiarazioni che aprono all'addio piuttosto chiaramente (LEGGI QUI) e la nostra indiscrezione di mercato (RILEGGI QUI L'ESCLUSIVA), oggi Tuttosport rilancia forte sul nome di Olivier Giorud come nuovo attaccante nerazzurro a gennaio. "Giroud ha chiaramente fatto capire che a gennaio, a soli sei mesi dalla scadenza del contratto con i Blues, potrebbe lasciare Londra e l’Inter ci sta seriamente riflettendo - si legge -. Che Sanchez stia fuori 3 mesi o meno, la situazione non cambia: Conte dopo la gara con la Juventus ha fatto capire di avere un organico ridotto in attacco e a meno che Esposito non esploda da qui a Natale, è evidente che il tecnico, oltre a un centrocampista, si aspetti anche un attaccante. E visto che il club non potrà investire chissà quali cifre, un Giroud low-cost, già allenato da Conte, potrebbe essere la soluzione ideale". 

"Giroud a 33 anni non è più un ragazzino, ma potrebbe accettare un contratto fino al 30 giugno 2021, spalmando su 18 mesi l’ingaggio da quasi 8 milioni che attualmente percepisce - spiega TS -. Controindicazioni? Il Chelsea avrà il mercato ancora bloccato a gennaio e potrebbe non lasciarlo andare. Alternative da monitorare rimangono gli italiani Petagna (già cercato in estate, ma la Spal spara alto) e Lasagna dell’Udinese (RILEGGI L'INTERVISTA ALL'AGENTE)".

Sezione: Focus / Data: Mer 16 Ottobre 2019 alle 08:38 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print