Circolano in Cina le prime indiscrezioni sulle imprese che potrebbero partecipare al rally per l'acquisizione delle quote messe sul mercato da Suning.com, iniziativa annunciata quest'oggi dal management dell'azienda di Nanchino. Secondo quanto scritto da Sohu.com, a prendere possesso del pacchetto azionario potrebbe arrivare un consorzio composto da quattro imprese statali della provincia dello Jiangsu e da un'impresa statale nel Guangdong. Resi noti anche i nomi delle aziende della provincia: Jiangsu Guoxin Investment Group, Jiangsu Transportation Holdings e Jiangsu Nongken Group e Nanjing Xingong Investment Group. Mentre rimane sconosciuto il nome del partecipante del Guangdong.

Le suddette imprese statali prevedono di iniettare queste azioni in un nuovo fondo industriale istituito congiuntamente con Suning. Inoltre, la gamma di valutazione di questa parte del patrimonio netto varia da otto a dieci miliardi di Renminbi (1-1,2 miliardi di euro). Per quanto riguarda l'autenticità delle notizie di cui sopra, i funzionari di Suning Holdings hanno risposto che ogni loro considerazione sarà legata agli annunci. E nessuna delle società citate sopra ha risposto pubblicamente a domanda diretta sull'eventuale acquisizione delle quote del colosso di Jindong Zhang

VIDEO - LA CURVA NORD RIACCOGLIE STANKOVIC A MILANO: CORI, FUMOGENI E MEGA STRISCIONE

Sezione: Focus / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 15:15
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print