"Vincere questa partita prima della sosta sarebbe una grandissima cosa. Perisic? Ho parlato con lui ma non è ancora chiusa: ha voglia e tantissima fame. È pronto, può aggiungere forza e qualità alla squadra". Così Dejan Stankovic a Mediaset Premium prima del calcio d'inizio di Carpi-Inter a Modena. Il club manager nerazzurro commenta l'arrivo del croato: "È in grado di ricoprire più ruoli tranquillamente. Jovetic? Ha fatto una buona preparazione anche se è stato poco con noi. Domenica scorsa si è visto il suo talento, sta crescendo. È ancora al 70%, ma al derby starà alla grande.

La vita da manager? Si suda tanto (ride, ndr). Dopo l'esperienza all'Udinese sono tornato a casa, ora voglio dare il mio contributo". Chiusura sulla nuova avventura al Milan di Sinisa Mihajlovic: "In questa stagione saremo avversari per 180 minuti. Per me è un fratello, uno zio ed è un punto di riferimento. L'ho sentito ieri, ci vedremo la prossima settimana".

Sezione: Focus / Data: Dom 30 agosto 2015 alle 20:30
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
vedi letture
Print