Cresciuto molto difensivamente grazie ai consigli di Antonio Conte, Alessandro Bastoni è da sempre un'arma in più quando ha la palla tra i piedi. Difensore educato alla costruzione dal basso nel florido vivaio dell'Atalanta, il classe '99 si è rivelato spesso un'arma in più anche nella metà campo avversaria, come successo sabato a Bologna quando ha pennellato col suo mancino delicato il cross vittoria per Romelu Lukaku. Tutte caratteristiche che lo rendono un giocatore imprescindibile per il presente e per il futuro, tanto da dover essere blindato dal club milanese: il suo contratto - scrive Gazzetta.it - scadrà nel 2023, e nelle ultime settimane si è detto e scritto come l’accordo per il prolungamento sia cosa praticamente fatta. Urgono le firme, uno come Bastoni piace a tanti in Europa. Nel calcio di Guardiola, per esempio, ci starebbe benissimo". 

VIDEO - TRAMONTANA SBAGLIA LA PROFEZIA. E L'INTER SEGNA A BOLOGNA!

Sezione: Focus / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 09:20
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print