Erick Thohir ha un programma un viaggio a Londra nelle prossime ore e la Gazzetta dello Sport spiega come l'occasione possa diventare propizia per un affondo in ottica mercato. "Più che suggestione, è una possibilità che Thohir approfondisca il discorso Fernando Torres. Una delle punte - il novero è di tre - che Thohir spera di vestire di nerazzurro per fare un salto di qualità in attacco: gli altri due sono Morata e Dzeko, ma lo spagnolo sembra destinato a restare al Real, come il bosniaco al Manchester City, che semmai potrebbe essere un buon interlocutore per discutere del centrocampista Javi Garcia, visto che per il suo bomber ha già avviato le trattative per un rinnovo del contratto a cifre importantissime.

Le stesse che caratterizzano il legame di Torres con il Chelsea, ma in questo caso c’è una disponibilità di fondo del club di Abramovich alla cessione del giocatore. Forse anche in prestito, l’unica formula che l’Inter può considerare percorribile, a patto che il Chelsea contribuisca in parte all’ingaggio di Torres, che dovrebbe comunque accettare una riduzione (guadagna 6 milioni, l’Inter non può andare oltre un tetto di 3), oltre che un’esperienza in un club che non potrebbe garantirgli la partecipazione alla Champions League. Al di là del discorso già impostato da Ausilio, è chiaro che il coinvolgimento diretto di Thohir potrebbe dare un’impronta più marcata ai contatti con il Chelsea, accelerando o comunque confortando il lavoro del d.t.". 

Sezione: Focus / Data: Sab 10 maggio 2014 alle 08:42 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print