Perso il primo round di Coppa Italia con la Juve senza poter contare sul suo peso massimo Romelu Lukaku, l'Inter deve semplicemente voltare pagina e ripartire senza guardarsi indietro. "Conte non si deve inventare niente, c'è ancora il ritorno nel quale Lukaku ci sarà - dice Paolo Condò a Sky Sport -. Dopodiché, se saranno bravi a rimontare, l'allenatore potrà fare affidamento sul belga perché ci sarà solo il campionato fino alla finale di Coppa a maggio.

L'Inter deve tenere la barra dritta a livello societario, poi a livello di campo occorre inserire Eriksen. Se Conte riesce a trasformare i 12-13 titolarissimi in 14-15 le chance scudetto restano intatte".

Sezione: Focus / Data: Mer 03 febbraio 2021 alle 20:11
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print