Stefano Sensi a Torino non partirà dal 1', anzi. Secondo il Corriere dello Sport, sarà difficile anche che sia semplicemente a disposizione perché con lui sarà usata la massima prudenza. "L’obiettivo è evitare qualsiasi altro incidente di percorso, magari per averlo a disposizione nella trasferta decisiva di Praga, quando i nerazzurri si giocheranno la Champions e il genio di Sensi farebbe tremendamente comodo. Anche part time - si legge -. Con Sensi in bilico, la mediana soffre anche perché pure Gagliardini non è al top. L’ex Atalanta, che aveva dato forfait a Dortmund e contro l’Hellas, sta continuando a lavorare a parte senza forzare perché l’affaticamento muscolare che lo aveva messo ko prima della sosta non fa ancora parte del passato. Tornerà in gruppo a breve? Domani alla Pinetina si rivedranno Barella, Vecino e Brozovic, ma il primo vero allenamento al completo sarà quello di giovedì. I tre nazionali dunque dovranno fare gli straordinari contro Toro e Slavia Praga perché, anche se Gaglia sabato dovesse essere convocato, l’unico davvero pronto sarebbe Borja Valero, un solo minuto giocato finora". 

VIDEO - CHE PRODEZZA DI VANHEUSDEN: FA TUTTO IL CAMPO E PUNISCE LA GERMANIA

Sezione: Focus / Data: Mar 19 Novembre 2019 alle 08:27 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print