Parla ai microfoni di Tuttomercatoweb.com l'agente di Ibrahima Mbaye, Giuseppe Accardi, nel giorno in cui il suo assistito ha realizzato il suo primo gol in Serie A.
"Ibra ha avuto la forza di reagire dopo l'errore commesso in occasione del rigore per il Napoli. Durante la partita è cresciuto, ha dato anche un pallone a Paulinho e quasi quasi veniva fuori il secondo gol. È stato bravo a reagire.

Mercato? Lo seguono tanti, è normale e scontato. Sta giocando in A, ha diciannove anni, non sono molti i giovani che giocano titolari. Ma il difficile, il bello, viene adesso: Ibra sa che è sotto gli occhi di tutti, deve guadagnarsi un posto al sole e deve mettere in difficoltà tutti, dall'Inter alle altre".

Sezione: Focus / Data: Dom 02 marzo 2014 alle 23:05
Autore: Gianluca Scudieri / Twitter: @JeNjiScu
vedi letture
Print