L'idea dell'Inter appare chiara: creare un blocco italiano di qualità per consolidarsi ai vertici della Serie A e puntare a scalare l'Europa. Secondo la Gazzetta dello Sport, i recenti interessamenti per Florenzi ed Emerson Palmieri vanno proprio in questa direzione: due elementi che, peraltro, Conte conosce benissimo. La rosea non ha dubbi: "Marotta vuole un’anima azzurra all’interno dello spogliatoio interista. E sin dal suo arrivo a Milano si è mosso anche in quella direzione. Del resto lo ha vissuto in prima persona negli anni alla Juventus: portare tanti giocatori in Nazionale ha ripercussioni positive anche nelle dinamiche del club".

Nuovi innesti che si andrebbero ad aggiungere a tanti azzurri già presenti in rosa. Il percorso di Barella è sotto gli occhi di tutti, così come quello di Bastoni (per il quale c'è fretta di annunciare il rinnovo). Poi ci sono anche D'Ambrosio e Gagliardini, sempre nel giro della Nazionale, c'è Darmian che si sta rivelando un elemento preziosissimo, c'è Ranocchia, c'è Pinamonti. E c'è anche Sensi, sfortunato ma in rimonta. Mancini non gli ha mai fatto mancare la fiducia e, nell'ultima partita, anche Conte gli ha restituito una maglia da titolare che mancava da oltre 6 mesi. "Un’arma in più da coccolare e rendere devastante anche nell’ottica di riportare l’Inter a giocarsela con le big d’Europa. Con un Dna più italiano e una nuova esperienza internazionale", sottolinea la Gazzetta.

VIDEO - AMARCORD INTER - 16/04/2010: IL SOMBRERO DI MAICON ALLA JUVENTUS

Sezione: Copertina / Data: Ven 16 aprile 2021 alle 08:49 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print