Voti in linea con gli altri due quotidiani sportivi nazionali quelli che Tuttosport ha riservato agli interisti scesi in campo nel match pareggio con il Lecce al Via del Mare. Di seguito i giudizi nel dettaglio del quotidiano torinese: 

HANDANOVIC 6 Prende gol senza colpe, ma non fa nemmeno parate degne di nota.
GODIN 5.5 Dovendo contrastare gli avversari a trenta metri dall’area non è nella sua “comfort zone”, però fa tutto per bene. Assolutamente rivedibile quando invece deve impostare l’azione. Bastoni (23' st) 6 Entra e, di testa, fa subito gol (il secondo in A, primo in nerazzurro). C’è però lui su Mancosu in occasione del pari leccese.
DE VRIJ 6.5 È una quercia davanti ad Handanovic.
SKRINIAR 5.5 Bravo a difendere altissimo. Pure lui non irreprensibile sul pari.
CANDREVA 5 Non dà mai profondità alla manovra confermando di attraversare un periodo di involuzione dopo una prima parte di stagione coi fiocchi. L’ammonizione presa, gli costerà il Cagliari per squalifica: occasionissima per Young.
BARELLA 5.5 Macina chilometri senza azzannare gli avversari come suo solito.
BROZOVIC 6.5 Centra un palo, costringe Gabriel alle migliori parate di giornata e rincula per salvare un’intricatissima situazione (8' st). Borja Valero (38' st) ng.
SENSI 5.5
Nel primo tempo, pur senza fare meraviglie, smista palloni con classe e pericolosità. Ripresa evanescente. Sanchez (38' st) ng.
BIRAGHI 6 Il cross per Bastoni è un cioccolatino.
LUKAKU 5.5 Mette i brividi a Gabriel con un destro che sibila di poco fuori ed è protagonista nell’azione del palo di Brozovic. Nel secondo tempo esce dalla partita.
MARTINEZ 5 Insolitamente fumoso, non riesce mai a trovare il guizzo giusto. 

Sezione: Rassegna / Data: Lun 20 gennaio 2020 alle 09:30
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print