Oggi, Zinedine Zidane terrà le dita incrociate per Militao e Casemiro, che si sottoporranno a tampone nella speranza di risultare negativi al Covid-19 e, quindi, nuovamente abili e arruolabili per la sfida di Milano contro l'Inter, decisiva per scrivere le sorti europee di entrambi. Al di là del ritrovato Carvajal, al momento l’unica certezza in difesa è Varane, a cui si cerca compagno: se l'ex Porto risultasse ancora positivo, al fianco del campione del mondo francese si piazzerebbe Nacho, già titolare col Villarreal. Più delicata la questione che riguarda il mediano brasiliano, che non ha sostituti naturali dato il forfait certo di Valverde: la soluzione più probabile è che Zizou riproponga in mezzo la formula di sabato, con Modric e Kroos a fare da schermo davanti alla difesa.
Quanto ai due totem la situazione è la seguente: ridotte al lumicino le possibilità di recupero di capitan Sergio Ramos, che sta tentando di accorciare i tempi, più probabile il reintegro in rosa di Benzema, che ieri si è ancora allenato a parte. Anche nel suo caso saranno fondamentali i test atletici di oggi, ma al momento – secondo le ultime da Madrid – ha il 50% di chance di essere della partita. Lo riporta la Gazzetta dello Sport. 

VIDEO - ACCADDE OGGI - 23/11/1988: BAYERN-INTER, L'ALTRO 0-2. IL GOL DI BERTI ENTRA NELLA STORIA NERAZZURRA

Sezione: Rassegna / Data: Lun 23 novembre 2020 alle 08:55
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print