Ad Antonio Conte, ieri pomeriggio, è stato chiesto in diretta tv se l'Inter fosse più forte della Juventus e il tecnico ha rimandato alla prossima per una risposta, sorridendo. "L’Inter non lo è, Conte lo sa bene, ma la differenza con i bianconeri l’ha mascherata bene, a dispetto della pioggia di infortuni caduta su una rosa ridotta all’osso e che rischia di perdere anche Gagliardini per un periodo non breve - scrive il Corsera -. In vista ci sono gli impegni con Roma e Barcellona, match decisivo per il passaggio agli ottavi di Champions. Nei catalani gioca Arturo Vidal, Conte lo vorrebbe a gennaio. «L’ho allenato tre anni, mi ha sempre dato tutto». L’ad Beppe Marotta apre all’acquisto. «Vidal è un giocatore importante nello scenario mondiale, in una convergenza positiva dei pensieri si possono fare». Il cileno interessa eccome, bisogna trovare la formula giusta. L’Inter con il Barcellona parlerà, magari per un prestito oneroso. Marotta fin qui si è sempre speso per accontentare Conte. A gennaio farà il possibile per arrivare a Vidal e allo svedese Dejan Kulusevski, gioiello dell’Atalanta in prestito al Parma: un accordo di massima per il 19enne c’è. Con lui e Vidal il centrocampo sarebbe rinforzato e avrebbe la giusta forza per sfidare la Juve".

VIDEO - IL TORO ESALTA TRAMONTANA: DOPPIETTA DA URLO

Sezione: Rassegna / Data: Lun 2 Dicembre 2019 alle 10:14
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print