Parla l'ex portiere nerazzurro Walter Zenga a Radio Deejay. Ecco el sue paroe sull'Inter, ora a Roberto Mancini: "L'Inter? Sono stato molto vicino prima che la scelta ricadesse su Mancini, poi hanno scelto lui e hanno fatto bene perché è bravo. Con Mazzarri era un momento in cui le cose non giravano nel verso giusto. Mancini non è interista, lui ha allenato l'Inter. Allegri? Una cosa è certa, mi ha piacevolmente sorpreso, non credevo potesse farcela, ha cambiato pian piano inserendo piccole pillole delle sue idee, è stato bravo a farlo con serenità e calma.

I consigli di Berlusconi ad Inzaghi? Pippo deve andare avanti per la propria strada. Il derby? Nel mio periodo c'erano gente di qualità e personalità, carattere e cuore. Kovacic? Probabilmente lo metteranno davanti la difesa, ci vuole tempo. Per me è un giocatore che avrà un grande futuro".

Sezione: News / Data: Sab 29 novembre 2014 alle 15:32
Autore: Luca Pessina / Twitter: @LucaPess90
vedi letture
Print