Nelle partite delle 21 del primo martedì della Champions League, diversi i risultati a sorpresa. Nel girone F - quello dell'Inter -, termina 0-0 la sfida tra Barcellona e Borussia Dortmund. Pareggio a reti inviolate in cui i gialloneri hanno da che recriminare: Reus ha infatti fallito un calcio di rigore, facendosi ipnotizzare da Ter Stegen. Un risultato che pone tutte le 4 squadre a un punto.

Al San Paolo il Napoli riesce nell'impresa di battere i campioni d'Europa in carica del Liverpool. Il rigore di Dries Mertens e la rete di Fernando Llorente condannano gli uomini di Klopp alla sconfitta per 2-0. Nell'altra partita del girone E, punteggio tennistico tra Salisburgo e Genk. Gli austriaci vincono 6-2, grazie alla tripletta di Haland e i gol di Hwang, Szoboslai e Ulmer.

Nel girone H, il Chelsea viene sconfitto a domicilio dal Valencia: decide il gol al 74' di Rodrigo. I Blues hanno fallito una grandissima chance con Barkley, che ha calciato alle stelle un rigore. Nell'altro match del raggruppamento, l'Ajax vince 3-0 contro il Lille grazie a Promes, Alvarez e Tagliafico.

Il Benfica viene sconfitto dal Lipsia nel match del girone B: al Da Luz decide la sfida una doppietta di Timo Werner, che rende vana la rete di Seferovic.

Sezione: News / Data: Mar 17 Settembre 2019 alle 22:56
Autore: Federico Rana / Twitter: @FedericoRana1
Vedi letture
Print