Christian Eriksen, attaccante danese del Tottenham, identifica il momento preciso nel quale, a suo dire, la Champions League degli Spurs ha vissuto la sterzata decisiva nel gol segnato a Wembley contro l'Inter: L'azione del gol iniziò dalla destra, Moussa Sissoko la passò a Dele Alli e io ho pensato: 'tirerà o la passerà?'. Per fortuna mi ha visto dall'altra parte e mi ha passato il pallone. Sembrava che tutti fossero in campo, dovevo calciare alto per segnare. Ho avuto fortuna, ma è andata bene. Era il momento perfetto per segnare, probabilmente sarebbe stata l'ultima occasione ed era fondamentale ottenere quei tre punti per mantenere il controllo delle nostre possibilità. Avevamo fiducia, avevamo fatto sei punti prima dell'ultimo incontro col Barcellona e questa cosa ha fatto la differenza. Avremmo potuto avere un punto dopo quattro partite ma sentivamo che avremmo potuto battere Inter e Psv in trasferta. Era ancora difficile, ma andavamo al Camp Nou con fiducia". 

VIDEO - VICTOR MOSES AL FENERBAHCE, STRARIPANTE MIX DI POTENZA E CORSA

Sezione: News / Data: Gio 23 Maggio 2019 alle 21:47
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print