Un inizio di stagione che fa sperare e sognare in grande quello del Napoli di Luciano Spalletti, risultato di un binomio spesso in contrasto, ma non questa volta: "Testa e cuore" questo gruppo. Merito senza dubbio del tecnico di Certaldo, "bravo allenatore e una persona molto per bene" per citare le parole di Vincenzo Salemme, napoletano d'origine e di fede. L'attore, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, risponde - tra le altre cose - sulla lotta scudetto. Favoriti? "Il Milan sta facendo un bellissimo gioco, mi pare proprio forte con il suo gruppo di giovani. Anche l’Inter sta bene. La Juve può anche partire male ma è sempre la Juve e Allegri è terribile, è uno di quei tecnici alla Conte che lavorano tanto. Io penso che i nostri allenatori, così come tanti calciatori, ci mettano ancora molta passione regalando bellissime immagini al nostro calcio: come la corsa di Mourinho alla Roma, un uomo che ha avuto tutto ma se la gode come un ragazzo, o l’abbraccio tra Vialli e Mancini".









Sezione: News / Data: Dom 10 ottobre 2021 alle 13:17
Autore: Egle Patanè
vedi letture
Print