"Avevo offerto Lautaro Martinez alla Roma nel gennaio 2018 per otto milioni di euro". Lo ha svelato a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Luis Ruzzi, che poi ha proseguito il suo racconto: "Quella cifra era la clausola di uscita dal Racing in quel momento. I giallorossi non lo hanno preso. C’era stato un contatto importante con l’Atletico Madrid, poi non concretizzatosi. Il 20 gennaio il presidente del Racing ha cambiato la clausola portandola a venti milioni. E poi l’Inter ha fatto il resto".

Volgendo lo sguardo ai prossimi mesi, Ruzzi pronostica un futuro a tinte blaugrana per il Toro: "Secondo me - ha detto l’argentino vicino a Mauro Zarate, il cui fratello Rolando compone l’entourage dell'argentino - alla fine andrà al Barcellona. I blaugrana non vorrebbero pagare la clausola, ma il giocatore secondo me vuole andare... l’offerta è importante. Per me dovrebbe restare all’Inter a vita, questo è il centravanti dei prossimi dieci anni. È un campione, un giocatore fantastico. Se l’Inter lo perdesse commetterebbe un errore. È uno da Barça". 

Sezione: News / Data: Gio 04 giugno 2020 alle 12:38
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print