Spazio anche alle parole di Giuseppe Bonomi, advisor del Milan sul tema stadi, nella conferenza stampa organizzata nello studio Barabino in Foro Buonaparte, a Milano, per parlare del progetto alla vigilia dell'inizio del dibattito pubblico: "Abbiamo fatto delle modifiche in base alle richieste del Comune, in particolare per quel che riguarda le volumetrie, con l'indice volumetrico che è sceso ulteriormente fino a 0,35 - le sue parole riportate da MilanNews.it -. Abbiamo aggiornato il tutto e così il Comune ha indetto il dibattito pubblico che inizierà domani. Speriamo che tutto possa procedere per il verso giusto, noi club valuteremo tutte le proposte che arriveranno, ma che dovranno essere coerenti con la nostra proposta che ha già ricevuto la manifestazione di pubblico interesse. Vogliamo rendere viva l'area: una parte commerciale serve per tenere viva l'area 24 ore su 24, ci saranno gli uffici delle due squadre e ci sarà una cittadella dello sport.

Rispetto al progetto iniziale, c'è una riduzione di superficie costruita di circa 50 mila metri quadrati. Ci sarà poi anche un'ampia zona verde fruibile di oltre 103 mila metri quadrati. L'area sarà interamente pedonale".

Sezione: News / Data: Mar 27 settembre 2022 alle 14:21
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print