Si fa sempre più intricata la situazione tra l'Inter e Wesley Sneijder. Il giocatore olandese non ha chiarito minimamente le parole venute fuori ieri in cui diceva "Meglio per tutte le parti che mi trasferisca a gennaio". A differenza di come fatto a Natale, quando si era premurato di far sapere che le voci di un accordo col Tottenham non erano vere. Questo perché Sneijder pensa davvero di far sapere di aver raggiunto un accordo con il Tottenham.

Sneijder vorrebbe la rescissione del contratto come Lucio e Forlan: in questo caso avrebbe più chances di trovare una formazione disposta a pagargli i 6 milioni di ingaggio, netti all'anno. I dirigenti non prendono in considerazione l'idea di regalargli il cartellino. Anche se Moratti in questo caso risparmierebbe 30 milioni di ingaggio fino al 2015 ma con una minusvalenza fra i 6 e gli 8 milioni.

Sezione: News / Data: Dom 30 dicembre 2012 alle 11:21
Autore: Mario Garau / Twitter: @MarioGarau
vedi letture
Print