Il presidente dell'Uefa Aleksander Ceferin non usa giri di parole per parlare del Mondiale ogni due anni. Ai microfoni di Rai Sport, il numero uno del calcio europeo ha duramente criticato la proposta FIFA: "L’idea del Mondiale ogni due anni è una sciocchezza totale. I giocatori sono impegnati 365 giorni all’anno, e la FIFA propone di giocare un altro grande torneo alla fine di ogni stagione? Questo rovinerebbe i giocatori e aumenterebbe gli infortuni. Giocando un Mondiale o un Europeo ogni anno, rischi di mettere in ombra il calcio femminile.

Il calcio non è soltanto denaro, non ci sono solo i soldi, c’è anche un’essenza in questo sport".

Ceferin si esprime anche sulla questione aperture degli stadi: "Non ha alcun senso parlare di 35-50%, quando i cinema al chiuso hanno riaperto senza problemi. Anche se apri al 50% la gente è vicina, è ora di normalizzare la situazione".

Sezione: News / Data: Lun 11 ottobre 2021 alle 17:19
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print