Non sono finiti i malumori da parte dei cittadini milanesi che si oppongono alla costruzione del nuovo stadio. Come più volte raccontato, una buona fetta di popolazione della città meneghina 'vota no' al nuovo impianto e sostiene la ristrutturazione di San Siro. Una buona rappresentanza di questa parte di cittadinanza si è riunita oggi in piazza della Scala, per far sentire la propria voce contro la cementificazione. La manifestazione, promossa dal Comitato 'Coordinamento San Siro, I cittadini fanno squadra' con il supporto del Movimento 5 stelle di Milano come sottolinea Repubblica.it. Gabriella Bruschi, portavoce del comitato di residenti del quartiere San Siro, si è espressa così: "Non è una questione di stadio si o stadio no, come tanti hanno illustrato, soprattutto le due squadre. Il problema è che lo stadio nuovo è un cavallo di Troia che porta dentro un sacco di altre cose. Rappresenta, a detta delle squadre, solo il 14% di un business molto più grande che include tre grattacieli, un centro commerciale, un centro congressi. Quindi tutta l'area verrebbe cementificata".

Sezione: News / Data: Mar 14 luglio 2020 alle 23:24
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print