Lui al Borussia Moenchengladbach, Marcel Sabitzer e Konrad Laimer all'RB Lipsia, ma anche Valentino Lazaro all'Inter: tutti hanno in comune un passato nel Red Bull Salisburgo, club che negli ultimi anni ha portato alla ribalta diversi prospetti interessanti. Ma qual è il segreto? Secondo Stefan Lainer, esterno della Nazionale austriaca, la spiegazione è molto semplice: "Il livello degli allenamenti a Salisburgo era estremamente buono, dovevi sempre andare al limite". 

Sezione: News / Data: Gio 14 Novembre 2019 alle 20:44 / Fonte: Der Standard
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print