Reale inserimento o mossa di disturbo? Le voci sul Milan per Nicolò Barella sono da interpretare, sicuramente ne beneficia il Cagliari che così mette pressione sul vero interlocutore. Ma, come evidenzia Sportmediaset, l'Inter ha i favori del centrocampista sardo, che da un anno ha scelto di vestirsi di nerazzurro e ha già trovato casa a Milano. Barella, attualmente in Nazionale, raggiungerà poi il ritiro dell'Under 21 per gli Europei di categoria ed è in costante contatto con l'agente Alessandro Beltrami, che ha già un accordo quinquennale con Beppe Marotta. L'Inter non esaudirà la richiesta del Cagliari di ottenere 50 milioni, per questo si parla di contropartite e circa 25 milioni cash. Le ultime idee sarebbero Esposito e Pompetti, ma non si esclude il prestito di Bastoni e il trasferimento in Sardegna di Eder, che l'Inter preleverebbe dal Jiangsu Suning e girerebbe ai sardi. C'è però un nodo ingaggio non da poco.

Sempre restando a centrocampo, ai nerazzurri piace anche Bruno Fernandes dello Sporting Lisbona, che nelle scorse ore non ha fatto mistero che non gli dispiacerebbe trasferirsi alla corte di Antonio Conte. Per l’ex Samp, però, c’è il Tottenham in pole position, pronto a sborsare 40 milioni di euro. Da par suo, Beppe Marotta potrebbe mettere sul piatto Joao Mario, che tornando a casa permetterebbe ai nerazzurri di superare il blocco del mercato imposto dallo stallo Icardi. 

VIDEO - LAZARO-GOL CON L'AUSTRIA CHE NE FA QUATTRO ALLA MACEDONIA

Sezione: News / Data: Mar 11 Giugno 2019 alle 13:44
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print