In un'intervista a Voetbal International, Zlatan Ibrahimovic, tornato in Italia al Milan dopo la strepitosa parentesi all'Inter e quella deluldente a Barcellona, parla così del suo passato e del suo presente: "Ora non penso più a quel che è stato, l’Inter ha giocato un ruolo importante nella mia scelta. Ho avuto un grande periodo in nerazzurro, ma ora sono rossonero. A questo livello non si può pensare troppo ai sentimenti, bisogna scegliere il club dove si ritiene di poter raggiungere il maggior successo. Nelle ultime sette stagioni di fila sono stato campione.

Questo è ciò che mi rende felice. Inoltre, vincere la Champions League è un obiettivo ed è realistico. Per ora ho sempre fallito, ma mi batterò per realizzare questo sogno", ha detto Zlatan.

Sezione: News / Data: Dom 26 settembre 2010 alle 14:01 / Fonte: Calcionews24.com
Autore: Fabrizio Romano
vedi letture
Print