Come ampiamente prevedibile, il Porto di André Villas Boas ha trionfato nella finale di Dublino contro il Braga e si è assicurato l'Europa League. Mediocre lo spettacolo offerto dalle due squadre lusitane, bloccate dalla tensione: a decidere, un colpo di testa di Falcao - osservato da Branca in tribuna, così come Fernando ed Hulk - al 44' su assist di Guarìn. Pochissime le occasioni da rete create dalle due compagini nell'arco della gara, decisivo dopo 10 minuti dall'inizio della ripresa il portiere del Porto Helton in tuffo con il piede destro a respingere una conclusione del solissimo Mossorò, che aveva beneficiato di un errore di Fernando per poi sprecare l'opportunità del pareggio per il suo Braga.

Gioisce AVB, allievo di Mourinho con un passato da assistente tecnico dello Special One anche all'Inter, per quello che è il suo primo trionfo europeo. Ed è solo l'inizio...

Sezione: News / Data: Mer 18 maggio 2011 alle 22:37
Autore: Fabrizio Romano
vedi letture
Print