Ieri è iniziata la due giorni di presentazione da parte dell’Uefa del bando di gara per la vendita delle immagini della Champions League per il triennio 2021-2024 per il mercato italiano. Le offerte vincolanti da parte di potenziali soggetti interessati sono attese per il 12 ottobre. A farsi avanti, secondo il sito di Milano Finanza, è stata innanzitutto Sky Italia, già titolare dei diritti di Champions ed Europa League fino al 2021. In corsa ci sono anche Mediaset, Rai, Dazn e anche Tim. In più, nel gruppo si inseriscono anche Amazon, che vanta già i diritti per alcune gare della Premiere League e della Bundesliga, ed Eurosport, anche se il gruppo Discovery non intende fare offerte folli. 

VIDEO - UN HAKIMI DEVASTANTE ESALTA TRAMONTANA

Sezione: News / Data: Gio 01 ottobre 2020 alle 04:30
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print