"Quel no alla Juve? Fiero di averlo detto. Fu una scelta di cuore, Rimasi felice a Udine e, oggi, rivedendo la storia di Gigi Riva, mi viene ancora di più da pensare che ho fatto benissimo". Lo racconta Antonio Di Natale a La Gazzetta dello Sport, ripensando al grande rifiuto alla Vecchia Signora dell'estate 2010. Sul duello scudetto attuale, elogi per il tecnico bianconero Sarri: "È avanti a tutti. L’ho seguito quando era a Empoli e lo conobbi lì, nella città in cui vivo, e mi aveva colpito. Porta idee, è moderno, si applica. Col Napoli diede spettacolo con tutti quei passaggi. Un grande allenatore. Ha vinto facile il girone di Champions". Ma l'Inter con Conte dà battaglia: "Sarà un duello con l'Inter fino alla fine, anche i nerazzurri hanno un grande tecnico. E i conti veri si fanno sempre nel girone di ritorno".

Sezione: News / Data: Dom 15 dicembre 2019 alle 19:03
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print