Trova nuovi risvolti la situazione di Inter-Juventus, ieri sera, quando nel primo tempo Wesley Sneijder è stato cinturato in area da Giorgio Chiellini. L'episodio è analizzato dal Processo di Biscardi, e Maurizio Biscardi afferma: "Per me c'è rigore. Chiellini nell'ultima parte dell'azione strozza Sneijder, è netto il fallo.

Però l'olandese ha sbagliato a lasciarsi cadere platealmente, Banti avrebbe fischiato". Elio Corno, cuore nerazzurro, è convinto: "Ma che tuffato, questo è rigore nettissimo, ma basta!". Giancarlo Padovan conclude: "Sneijder ha sbagliato a lasciarsi cadere, ma il rigore c'era".

Sezione: News / Data: Lun 04 ottobre 2010 alle 22:15
Autore: Fabrizio Romano
vedi letture
Print