Dopo la vittoria nel derby contro l'Inter, Demetrio Albertini sprona il Milan verso il raggiungimento dell'obiettivo Champions League: "I risultati del post lockdown hanno dato una consapevolezza incredibile al Milan. Il derby è una partita diversa, vincerla dà fiducia e ti instrada su quelli che sono gli obiettivi. So che è difficile, ma il Milan ha il dovere di entrare nelle prime quattro. Tutto il resto sono chiacchiere". Meno possibilità, invece, per lo Scudetto: "Juventus e Inter sono un gradino sopra... Io però ho vinto anche nel '99 quando nessuno ci accreditava per la vittoria. Comunque, alla fine vincerà chi riuscirà a gestire meglio i momenti difficili", afferma a Radio 24 nel corso di 'Tutti Convocati'.

VIDEO - VERSO INTER-BORUSSIA: LA FAMOSA "PARTITA DELLA LATTINA"

Sezione: News / Data: Dom 18 ottobre 2020 alle 20:35
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print