Può dirsi definitivamente saltato il riscatto da parte della Lokomotiv Mosca di Joao Mario. Il quotidiano russo Sport-Express dà la notizia del ritorno alla base nerazzurra del centrocampista portoghese dopo il 30 giugno, giorno della scadenza del contratto di prestito siglato la scorsa estate. Tutto questo nonostante il dirigente moscovita Andrei Losyuk abbia provato fino all'ultimo una trattativa con l'Inter per prolungare l'accordo fino alla fine della stagione della Prem'er-Liga, senza esito: la Lokomotiv non verserà pertanto i 18 milioni di euro previsti per l'acquisto definitivo e quindi saluterà il campione d'Europa 2016. Joao Mario lascerà la Russia dopo una stagione da 15 presenze condite da un gol e quattro assist. 

VIDEO - LOTHAR MATTHAUS, 40 PERLE E LO SCUDETTO DEI RECORD

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 28 maggio 2020 alle 15:10
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print