Parte con una frenata al Bentegodi di Verona il campionato della Roma di Paulo Fonseca, costretto al pari a reti bianche dall'Hellas Verona di Ivan Juric nel secondo anticipo della prima giornata di campionato. Roma che, senza Edin Dzeko rimasto novanta minuti in panchina, inizia bene ma poi soffre l'iniziativa della squadra gialloblu, che viene fermata per due volte dai legni che dicono no a Adrien Tameze prima e Federico Dimarco poi. Anche i giallorossi, comunque, sbattono contro una traversa centrata da Leonardo Spinazzola. Risultato che fa sorridere Juric, mentre arriva una piccola delusione per il neoproprietario della Roma Dan Friedkin, presente allo stadio. 

Sezione: Il resto della A / Data: Sab 19 settembre 2020 alle 22:53
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print