Al Corriere dello Sport, Emiliano Viviano descrive la sua situazione contrattuale. L’Inter può riscattarlo in qualsiasi momento, anche se non vuole chiudere la porta al Palermo: “La situazione è molto semplice. Sono in comproprietà tra Inter e Palermo, con i nerazzurri in possesso del diritto di riscatto. Se lo esercitano né io né Zamparini possiamo fare nulla. Io dovrò tornare all’Inter.

Se non lo fanno, felice di rimanere a Palermo. Non conoscono i piani della dirigenza nerazzurra o il futuro di Julio Cesar. L’Inter può riprendermi pagando una certa cifra. Il destino non è nelle mie mani. Parlo sempre con la mia società a fine stagione: se sarò all’Inter discuterò con Ausilio del mio futuro”.

Sezione: FOCUS / Data: Sab 12 maggio 2012 alle 09:20 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alberto Casavecchia
vedi letture
Print